Cure canalari

Cos’è una cura canalare?

La cura canalare è una delle più comuni procedure dentali, questo trattamento può salvare i denti naturali prevenendo la necessità  di un impianto dentale o di un ponte

Al centro del dente è presente la polpa, un insieme di vasi e terminazioni nervose che hanno contribuito a formare il dente stesso.L’infezione della polpa può essere causata da un trauma dentale, una carie molto profonda, microfratture.

I sintomi di un’infiammazione della polpa possono consistere in un visibile gonfiore al dente, sensibilità al freddo o al caldo o dolore al dente stesso.

Come viene eseguita una cura canalare ? 

Se presenta uno dei sintomi elencati precedentemente i dottori Buda, Moreno e Paradiso consiglieranno molto probabilmente un cura canalare per eliminare il dolore e la sintomatologia. La polpa ormai infetta viene rimossa, la radice pulita e decontaminata e sigillata con un materiale plastico.Questo trattamento viene effettuato in anestesia locale e viene completato generalmente in 1 o 2 visite. Il successo si attesta attorno al 95%. Se per il dente non è indicata la cura canalare o le possibilità di successo sono sfavorevoli  sarà informato al momento della discussione preliminare con i dottori.

Al fine della terapia sarà in grado di guidare verso casa e continuare con la vita di tutti i giorni.

Cosa succede dopo il trattamento?

Dopo che la cura canalare è stata completata i dottori Buda e Paradiso indicheranno il tipo di ricostruzione indicata per proteggere il suo dente. Sono molto rari i pazienti che presentano complicanza dopo un trattamento canalare routinario, nel caso dovesse succedere saremo disponibili a seguirla nel proseguo dei suoi trattamenti.